Sistema Archivistico Nazionale
Pagina principale Archivio di Stato di Biella
  Inizio   Come raggiungerci   Mappa del sito   Contattaci   Amministrazione trasparente   Disclaimer
 
Chi siamo
Servizi
Patrimonio documentario
Biblioteca
Didattica
Formazione
Spazio Aperto
per il territorio

         Percorsi
Gli Archivi
del biellese
 
 

Archivio luogo per la didattica

topo_archivista

Testimonial è Top'ivio il topino goloso di pergamena che dopo aver scoperto la verità sui documenti è divetato un topino d'Archivio

Comunicare l'Archivio alle nuove generazioni attraverso la scuola è ritenuta attività fondamentale dall'Archivio di Stato di Biella.
Partendo dal presupposto che:

    comunicare non è solo raccontare

    si comunica con le parole, ma non solo, anzi spesso per comunicare si deve andare ben oltre il parlato

    l'Archivio deve essere comunicato non tanto per se stesso, ma in quanto parte dell'agire dell'uomo in un tempo e in un luogo determinati

si è ritenuto di dover superare la classica visita, sdoganare i documenti e fare dell'Archivio un "luogo per la didattica".
L'Archivio aggregazione di documenti che riflettono il lavoro umano per poi godere di una vita propria che spesso attraversa i secoli non è più "museificato", ma diventa materia che interagisce stimolando attori diversi ciascuno nel proprio ruolo (studenti, insegnanti, accompagnatori, archivisti).
A questo si è giunti senza rinunciare al proprio ruolo professionale di "conservatori", ma semplicemente aprendosi ad ascolatre ed elaborando le esigenze che portavano insegnanti e ragazzi:durante le visiste in Archivio, il più delle volte, era un qualche cosa di occasionale, a catturare l'interesse dei bambini e dei ragazzi e a fissarlo sul documento.
Da una macchia è spesso partito un discorso che ci ha trattenuto per l'intera mattinata.
Nasce da qui "A scuola in Archivio", proposte della durata di un'ora-un'ora e mezza studiate per avvicinare al documento scritto e di conseguenza all'archivio, i ragazzi di età diverse a partire dalla scuola dell'Infanzia, che gli operatori dell'Archivio di Stato hanno ritenuto di strutturare attingendo alle proprie conscenze ed esperienze.
La sinergia dei percorsi con Museo del Territorio Biellese, Ecomuseo dell'arte organaria, Biblioteca Civica, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, Palazzo La Marmora colloca gli archivi nel contesto dell' evoluzione dell'uomo e nell'intreccio delle sue varie espressioni. Tutte le attività sono "aperte" in quanto adattabili alle esigenze di insegnanti e ragazzi, ma anche modificabili in un progredire basato innanzitutto sull'esperienza quotidiana.
In particolare per le superiori, ma volendo già dalle ultime classi della primaria, è possibile attivare aree di lavoro nelle quali l'incontro tra didattica e archivistica stimoli la curiosità dei ragazzi portandoli a nuove conoscenze.
E, per capirci meglio, c'è "spazio libero" una sezione del sito dove ognuno può dire la sua.

Immagine dall'Archivio
Didattica
   A scuola in
   Archivio
   Educational
 L'armadio dei
  progetti
   Top'ivio in
    Biblioteca
   C'era una volta
   Didattica in "rete"
   I Dal Pozzo
     di Biella
 Spazio libero
     Scritti da voi
 Materiale
 didattico
 Prenota una
 visita
©2003 Archivio di Stato di Biella - ultimo aggiornamento 25 gennaio 2016